8 X 1000….COME FINANZIARE INCONSAPEVOLMENTE LA CHIESA…

Di Telespalla Chiara

c550558c32577e2f184e51939be419cb.jpgTutti gli anni, con l’avvicinarsi della scadenza di compilazione della dichiarazione dei redditi, vediamo in TV toccanti (e costosi) spot realizzati dalla Chiesa Cattolica per farsi destinare l’8 x 1000, mettendo una firma nell’apposito riquadro (come fa il Sig. Rossi dello spot)

Quello che non tutti sanno e che ANCHE SE NON FIRMI, devolvi lo stesso a loro il contributo.

Ma vediamo come funziona: chi presenta la dichiarazione dei redditi può scegliere la destinazione dell’8 per mille del gettito IRPEF tra sette opzioni: Stato, Chiesa cattolica, Unione Chiese cristiane avventiste del 7° giorno, Assemblee di Dio in Italia, Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi, Chiesa Evangelica Luterana in Italia, Unione Comunità Ebraiche Italiane. 

In realtà  il meccanismo assomiglia ad un gigantesco sondaggio d’opinione, al termine del quale si “contano” le scelte, si calcolano le percentuali ottenute da ogni soggetto e, in base a queste percentuali, vengono poi ripartiti i fondi. E attenzione: la mancata formulazione di un’opzione non viene presa in considerazione: l’intero gettito viene ripartito in base alle sole scelte espresse.

Quindi, anche se non firmi, il tuo 8 x 1000 sarà comunque ripartito in base alle scelte di chi ha firmato. Risultato: con il solo 35% di firme effettive, la Chiesa cattolica si è “pappata” l’87% dei fondi….mica male!

A…e a chi pensasse che comunque la Chiesa spende questi soldi per aiutare il Terzo Mondo, come ci fa vedere nei fantastici spot, sappia che solo l’8% viene destinato a queste cause.

Naturalmente in tutto questo ci mette del suo anche lo Stato: non ammette alla ripartizione altre confessioni (buddismo, Islam etc. etc.), non informa, non chiede di firmare a proprio favore e, come se non bastasse, destina parte dei (pochi) fondi ottenuti per il restauro di edifici religiosi!!!!!!

Per tentare di bloccare questo meccanismo bisogna innanzi tutto FIRMARE e sostenere chi chiede da anni l’abrogazione di questo meccanismo (associazione per lo sbattezzo e UAAR).

Questa storia va avanti ormai da decenni….passando tra destre e sinistre…..io penso che sia il caso di farla finita!!!!

Fonte: www.uaar.it      SCARICATE QUESTO FILE:8×1000-informati-08.pps

8 X 1000….COME FINANZIARE INCONSAPEVOLMENTE LA CHIESA…ultima modifica: 2008-04-15T22:44:00+02:00da homerjsimpson80
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento