ANCORA MIMUN e LA CENSURA DI REGIME…..TG5 TAGLIA INTERVISTA A TRAVAGLIO

0d88e5bd502f6428a28d0895da64276a.jpg 

 Il buon vecchio Clemente Mimum (mi sa che questo nome porta sfiga ultimamente…..soprattutto agli italiani) continua nella sua opera di giornalista indipendente alle “dipendenze” di Berlusconi. Dopo i tanti successi ottenuti alla direzione del TG1 (vedi la cancellazione della voce di Berlusconi quando dà del Kapò al tedesco Schultz – Godetevi il filmato originale) annulla l’intervista di Marco Travaglio su Craxi che sarebbe dovuta andare in onda il giorno 20.01 a Terra diretto dal mitico Tony Capuozzo. Ma caro Marco, hai davvero creduto che tu potessi andare su Mediaset??? Come ben dici tu su voglioscendere.it “sono incensurato, dunque è naturale che in casa Mediaset io debba essere censurato”.

Riassumiamo brevemente i fatti (questa parola fatti ormai non si sente più nominare perché troppo scomoda…..meglio elencare cento opinioni dei vari politici che dicono tutto e il contrario di tutto senza conoscere nemmeno l’argomento – e senza avere nemmeno un livello di cultura accettabile per un bambino delle scuole elementari). Travaglio viene contattato da una giornalista (Anna Migotto ndr) per una breve intervista sulle condanne di Bettino Craxi e decide di accettare. Appena ne viene a conoscenza Mimun blocca tutto e a quel punto Tony Capuozzo imbarazzatissimo chiama Travaglio per comunicargli che la sua intervista non andrà in onda (perchè Mimun ha deciso di bloccare tutto andando su tutte le furie) salvo poi dichiarare alla stampa che è stato lui a decidere di non inserire l’intervista nel programma in quanto ad un tratto ha capito che all’epoca dei fatti Travaglio era solo un “ragazzino” e quindi non può essere attendibile…. HEHEHEHEHEHEHE!!!! Mi viene proprio da ridere…..hanno la faccio come il culo (e non dei migliori intendiamoci)!!!!

Ma si sa che questa è la realtà dell’informazione italiana…..non siamo degni di conoscere i fatti, molti di noi ancora sono sicuri che Andreotti sia stato completamente prosciolto da tutte le accuse, che Cuffaro non c’entra nulla con la mafia in quanto condannato a 5 anni per favoreggiamento semplice (qualcuno ha visto la scena pietosa ad annozero di quella ragazza dell’Udc siciliano che voleva regalare a Di Pietro un libro su Cuffaro???? Veramente patetico….e pensare che tanta gente continua a votare questa marmaglia….), insomma che siano tutti vittime di complotti da parte della magistratura.

 

Come ogni volta che parlo di questi argomenti mi arrabbio troppo…..e siccome è sabato prefisco finire qui e mandare un bel fanculo a tutta l'”informazione” in Italia.

 

Buon proseguimento a tutti!

ANCORA MIMUN e LA CENSURA DI REGIME…..TG5 TAGLIA INTERVISTA A TRAVAGLIOultima modifica: 2008-01-26T21:25:55+01:00da homerjsimpson80
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento